martedì 17 aprile 2012

LA COMUNE DI PIAZZA ARMERIA

LA COMUNE DI PIAZZA ARMERIA di Piero Naselli, Sicilia, ITALY, EUROPE

"ora devo parlare di una comune nel cuore della Sicilia mediterranea. della Sicilia greca, una valle nei pressi di piazza Armeria. La fondò Piero Naselli, un anarchico folle che scriveva lettere a tutt'Italia, chiamando gente da ogni dove. Fu una delle comuni più longeve e non disse mai di no a nessuno... . Una casa senza luce elettrica con una grande fontana che riempiva di acqua limpida due vasche piene di liane, bisce e fiori... Una bellezza omerica." op. cit. Angelo Quattrocchi in
Matteo Guarnaccia "UNDERGROUND ITALIANA", Shake edizioni, Mi-Rimini 2011 p.146

4 commenti:

  1. Ahh, finalmente nell' Internet ho trovato qualcosa su "Piero Naselli" !!!
    Questo raggazzo, chi io ho visitato circa al nov./dicembre 1978 al "suo posto":
    una grotta non veramente "presso di Piazza Armerina", - quando lui stava fondando una statione radio/emittente radiofonica per tutto il spazio mediterraneo da Gibraltar al Libanon, Haifa ecc., perche "qui c'e il piu alto punto nell' mare mediterraneo", come lui diceva. Senz' elettricita al tempo questo, con due lampade di petr'olio sull' una tavola abbastanza grande per il contenuto voluminoso di due GRANDE sacchi postali, quando tre altri stanno aspettando per il "lavoro piu dopo" (in "dopolavoro", ha-haha!! - c'era week-end e lui era impegnato all’ una delle molte autorità fiscali d'Italia, - all'un posto veramente NON inferiore/subalterno!)
    Una volta vorrei raccontare di quest' esperienza, - per addesso sto cercando per contatto al lui, o almeno qualche informazione, che cosa lui fa oggi, come sta(va) lui oggi (da questi tempi)? Spero l'ottimo, - che lui starebbe molto, almeno abbastanza!, bene, perche lui ha veramente meritato questo:
    60 h che cambianavano la mia vita!!
    Al Natale '78 ritorneravo alla Germania ...
    (HiHiHi, - scrivere Italiano dopo 34 anni e strano ... senza lettere italiane, ...hihihi...perdonatemi!.. ., ma fa spasso cosi!)

    Ogni cenno e benvenuto MOLTO! Prego a voi: lasciate qui alcuna cosa possibilamente aiutabile. Vedro qui quasi ogni giorno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Dominikus, anch'io ho soggiornato nella Comune del vallone di Calè...gli ultimi anni Piero si è ridotto male, ha avuto un ictus e braccio destro paralizzato.Vive di pensione e sogna di rifare una Comune

      Elimina
    2. Ora sta in una casa riposso e sta dando un po i numeri

      Elimina
  2. ehem: ...cambiavano la mia vita (??)

    RispondiElimina